18/12/08

Ci sono ancora...

Allora… qua la gente si lamenta perché non posto nulla nel blog …
per fortuna sono pochi.
Ahah…

Una risposta alla domanda: non posso.

Sto facendo qualcosa ma semplicemente non posso renderla pubblica. Mi spiace.
Magari tra un po’…

Comunque sia… parliamo un po’ di qualcosa che mi piace: cinema, tv e libri.
Vi farò qualche piccola recensione sulle mie ultime visioni poi vedete voi se credermi e darmi retta oppure no.

CINEMA

- TROPIC THUNDER: Acido.

Nel senso che potrebbe farvi lo stesso effetto.
Avete presente Platoon? Apocalypse Now? Ecco, ci sono.
Avete presente quei film di guerra dove saltano braccia, teste e un sacco di sangue imbratta tutto?C’è anche quello.
E poi ci sono Ben Stiller, Jack Black, Robert Downey Jr.,Tom Cruise e tanti, tanti altri.
E nessuno fa quello che ti aspetti.
Il film scorre, la trama ve la potete tranquillamente cercare ma in due parole: Ben Stiller è un attore con la popolarità in calo che decide di fare un film di guerra in cui le stelle del momento nemmeno si sprecano a leggere il copione. Tanto…loro hanno sempre ragione. Forse un po’ di realtà li farà cambiare idea. O no…?
Non vi dico molto altro perché va visto.
C’è davvero di tutto e credo di non aver colto tutto io dato che i film di guerra non sono proprio i miei preferiti. (Paolo, questo è per te)

Voto: 8

- TWILIGHT: Troppo. Troppo, troppo…GLAM.

Non ce n’è così tanto nel libro…
Si si, ok. Io li ho letti i libri (ma ne parlerò dopo) e “conosco” un po’ la regista.
Lei è quella che ha diretto –bene, a mio parere- Thirteen, ma credo che qui si sia fregata con le sue mani: poteva fare una gran cosa con il primo libro e ha scelto la strada più facile dell’abbaglio strafigo.
Peccato perché ci contavo.
Qua posso sbilanciarmi in quanto chi voleva vederlo sicuramente l’ha già visto: Jasper e Alice non meritavo questo. Soprattutto Alice.
Emmett è bellissimo: sembra fatto proprio sull’attore Kellan Lutz.
Esme idem a sopra.
A Rosalie non davo un centesimo per via dell’attrice Nikki Reed che bionda non mi ispirava. Non me la immaginavo così…però non stonava.
Bella…Bella… io per lei vedevo molto bene Amber Tamblyn –vista in Joan of Arcadia,che io apprezzo parecchio..lei, meno il serial-, ma forse era troppo “vecchia”. Comunque sia era nel personaggio anche lei.
Jasper poteva andare se non gli avessero fatto i capelli in quel modo assurdo. Ma io dico: perché?
Alice. Io ho amato questo personaggio…me la immaginavo più “bambolina” se devo esser sincera, ma l’attrice è molto carina nel ruolo.
Personaggio assolutamente inconcepibile: Carlisle. Ok giovane e bello ma…perchè leccato e con il lucidalabbra perenne?Sembra di cera e non ha quell’aria rassicuramente che ha nel libro.
Edward…io non me lo immaginavo così ma devo ricredermi sul fascino dell’attore. Pure a lui il rossetto potevano evitarglielo ma va beh…

Il terzetto cattivo: Cam Gigandet –James- è veramente un bel figliuolo. Non c’è che dire. Per gli altri due ok. Rimandati data la scarsa visibilità.
E mo vi direte: va bene che mi spieghi i personaggi, ma il film? Ecco, secondo me s’è fermata troppo a questo. Alla resa dei personaggi tralasciando alcune cose per me fondamentali, qualcosa tipo TUTTA la parte con Jasper e Alice che è quasi un terzo del libro…Pochissima importanza ai poteri se non a quelli di Edward (spettacolare, ok, ma pacchiano visto che non doveva essere un action-movie).
Il resto delle tamarrate ci sono anche nel libro, quindi…

NB: da vedere in lingua originale perché il doppiaggio qui ha fatto un macello. Mah…

voto: 6

- BATMAN, THE DARK KNIGHT: decentrato.

Qui lo so, rischio il linciaggio se Qualcuno legge il mio blog.
Non mi ha entusiasmato come credevo facesse: non fraintendetemi, non è un brutto film.
E’ girato bene, l’atmosfera c’è, i personaggi anche.
Un Jocker che ormai è leggenda, a ragione credo. Bello proprio.
Un Duefacce strepitoso ed elegante.
Un Lucius Fox che ha più spazio di Alfred.
Anche lo Spaventapasseri han tenuto.
Lei poi?abbastanza inguardabile. Ma va bene. Ci può stare nel mood di questi “nuovi” Batman (anche se le donne son sempre state Belle con la B maiuscola…).

chi manca?

Ah si, Batman. Ecco, questo è quello che io intendo con “decentrato”.
Sembra un “di più” nel film e se mi ricordo che è un film su Batman...beh, per me non è molto positivo.
Non sono una di quelli che preferisce a priore i “vecchi” Batman. A me il primo di Nolan è piaciuto proprio tanto…questo secondo me ha mancato il centro.
Gradevole da vedere, mirabile per i personaggi che ho citato prima…ma in quanto “film su Batman” mi spiace, ma no. Non ci siamo.
Posso dargli una seconda chance e me lo riguarderò tra un po’, magari vi faccio sapere.

voto: 6


- 007 QUANTUM OF SOLACE: non ti sei dimenticato qualcosa?

Non so, tipo…una storia.
Ma io dico, costa così tanta fatica inventarsi uno straccio di scaletta logica e lineare (perché bastava questa eh, come in Casino Royale) e POI girare il film?
i primi 15 minuti sono ASSOLUTAMENTE INUTILI.
< Ti buttano in mezzo un po' di fatti tra cui il solito pazzo che vuole prosciurare la bolivia ma all'inizio pensi voglia il petrolio (ma ti dicono che è acqua nemmeno a metà film). Questo è in combutta con un tipo che vuole andare al governo boliviano che sta anche con gli americani perchè si spartiranno l'esclusiva su un altra cosa che forse non c'è e non gli frega in quanto si passano il governo boliviano. Questo "dittattore" ha un precedente con la bond girl di turno (e questa è l'unica cosa che ha un senso...). Bond è ancora incazzato e sta ancora cercando gli assassini di vesper che sembra c'entrino con i boliviani..ma invece no.. però c'è un organizzazione che la m6 non sa cosa sia e arrivi alla fine e non hai ancora capito che cazzo è...>
E questa è la recensione più lineare che posso farvi del film.
Ve lo giuro.

Voto: 4 (sarebbe un 2 ma lui è tanto bello…)


-WALL-E: sublime.

Io ho il cuore troppo tenero per questi film, ragazzi…
Ecco, magari se il film di 007 fosse stato supervisionato anche dall’aiuto dell’aiuto dell’aiuto regista di Wall-e sarebbe venuto meglio.
C’è tutto quello che si può desiderare: bella storia, bei personaggi, romanticismo, comicità, dramma…redenzione. Condito ovviamente da una tecnica che passa l’ordinario.
Io non so che altro dire.
Merita l’Oscar… come Miglior Film, però.

Voto: 10

- MAMMA MIA!: che botta di vita…

La storia è di un banale clamoroso e il mood patinatissimo.
Eppure io sono uscita dalla sala con il sorriso sulle labbra e c’è rimasto per giorni…
Non ce la fai a non ridere, non si riesce a non canticchiare le canzoni anche se non si conoscono, non si riesce a non commuoversi un poco…
Dopo averlo visto hai il cuore più leggero.
Film così non se ne trovano tanti in giro…

Voto: 9


SERIAL TV


- TRUE BLOOD: un gradito ritorno.

Quello di Alan Ball – sceneggiatore di American Beauty e papi di Six Feet Under- e della cresciuta Anna Paquin – l’oscar 11enne di Lezioni di Piano e va beh, Rogue negli X-Men- .
Vampiri, incognite ben spese, un assassino, sesso –tanto sesso- e un po’ di casual mood che non guasta a dargli un tocco più raffinato del solito.
La trama in breve: Sookie è una ragazza con il potere di leggere nel pensiero delle persone. Intorno a lei cresce un mondo in cui i vampiri lottano per un’integrazione che non è ben vista da tutti.
E che non tutti vogliono. Non vi posso svelare altro perché il thriller alla base del plot è ben sviluppato e non posso rovinarvi una bella serie così, eddai.

NB: ci sono molte assonanze con i libri della Meyer…la cosa mi incuriosisce abbastanza.

Voto: 8 [serie 1]

- CALIFORNICATION: diograziequalcosadibuono.

Poteva essere una vaccata. Una grandissima e potente stronzata.
Bene, non lo è.
Hank Moody è uno scrittore momentaneamente bloccato che si trova il suo bel romanzo stravolto da un film fatto per i soldi. Anche qui sesso, tanto sesso e una botta di vita che sembra una palata di merda. Ma si sa…dal letame nascono fiori.
Ex compagna che sta per sposarsi, una figlia dolcissima, un manager meravigliosamente trash.
E una storia che più attuale di così non si può

NB: la figlia sembra la sorella minore di Abby Sciuto dell’NCIS, chi ha orecchie per intendere…

Voto: 8 [serie 1]

- MERLIN: sorprendente.

Penso che dei caracther così azzeccati è la prima volta che li vedo su un qualche abbozzo del mondo di Artu’ & Co. Da re Uther al figlio Artu’, da Morgana a Merlino…Lancillotto poi, mancavano solo i riccioli scuri (ecco, forse il meglio di Lancillotto c’è in King Arthur, ma lì era più grande di età).
E’ bello. Non è complicato, scorre bene, la trama sembra procedere lenta ma senza eccessi assurdi.
La parte visiva è un po’ “leccata” come si addice ad un telefilm per un targhet medio basso, ma non è banale. Secondo me vale la pena di vederlo…

Voto: 7 ½ [serie 1] EDIT: dopo le ultime due puntate direi che vale un bel 8+

-


LIBRI

- TWLIGHT / NEW MOON / ECLYPSE, S.Meyer : sopravvalutazione preconcetta.
Non si giudica il bronzo come fosse oro.
Non è un libro con pretese eccelse.
Non è un libro da premi.
Non è un libro per intenditori. Di nessun genere.

E’ una storia per ragazzi: quelli che se non soffrono sembra che non ci sia amore, quelli che scrivono lettere e fanno cd da regalare che dureranno una vita perché te l’ha dato quella persona, quelli che nel buio han paura ma non possono non adorarlo.
Un po’ masochisti e un po’ romantici.
Un po’ passionali e un po’ bambini.
E’ il tempo libero di due o tre giornate passato tranquillo e senza pensar troppo.
Fa così schifo? A me no.
Io quando leggo un libro non ho sinceramente voglia di menate, a volte.
E questo è bene.

Fino al terzo la storia regge anche.
Alice e il suo mondo sono la cosa più bella, in effetti…

Voto: 8 (per quello che è, bronzo, non oro)

-BREAKING DAWN, S.Meyer: era un po’ che non ridevo così…
Perché ho staccato l’ultimo capitolo?
Perché…perché non c’entra nulla con gli altri tre.
Dai Muse è passata ai Paramore e ai Linkin Park e la finezza –apparente- è diventata aperto trashume.
A me il trash piace, però quando è usato male è solo ridicolo…
La storia non regge più… non c’è continum logico e nemmeno una svolta tale da giustifacare una rotta del genere.

Sommiamo il fatto che aver fatto sparire Alice e Jasper per ¾ di libro non m’è andato giù…
Non so. Io mi son fatta delle gran risate, ogni pagina sempre di più fino alla fine…abbastanza deludente: speravo avesse almeno il coraggio di andare fino in fondo e inondare di sangue di vampiro tutto il finale.
E invece mi diventa moralista e retorico… ma vaf…!

Voto: 5

- BLACK FLAG, V.Evangelisti: onirico.
Evangelisti è meno complicato del solito e il libro lo si gode meglio.
Ci si lascia affascinare dalla bella assassina del futuro quanto si scuote la testa per il troppo vecchio e marcio ventenne palero messicano Pantera.
Tra una rivolta di malati mentali abbandonati al proprio caos reso fisico da uno strano mondo che ricorda un po’ troppo il nostro e un gruppo di anarchici che spazia nel mezzo della guerra di secessione americana con uno strano compagno di avventura non del tutto umano.
Gran personaggi come solitoe bei scenari dipinti con lo scalpello feroce di chi non vuole piacere a tutti i costi ma sa perfettamente cosa gli piace e vuole dire.
Secondo me vale la pena cominciare da questo libro, se si vuol leggere Evangelisti.

Voto: 8

[tra un po’ altri aggiornamenti…]

4 commenti:

Elikrotupos ha detto...

Mi incuriosisce Merlin, ma mi spaventa il tuo giudizio: "un po' leccata"... uhm, al momento sono in cerca di cose sofisticate, non troppo scontate... magari mi butto su Californication che è sulla lista da parecchio ma non ho ancora avuto tempo

faureiana ha detto...

mh... con "leccato" intendo che è un po' troppo pulito...non è rozzo per quanto magari qualche parte di camelot lo possa anche richiedere...non era in senso negativo eh ;) Comunque si, prima guarda Californication che non sbagli sicuro!

Charles Newgate ha detto...

Perdio ma quanti film guardi...

Questo direi che è il mio primo commento al post... ^_^

Sarà che nel mio caso il cinema è uno dei tanti hobbies e nemmeno uno dei principali...però...complimentoni.

Ne ho visti pochi di quelli che hai segnalato, anche perchè alcuni non escono qui nelle lande e altri proprio non mi interessano o aspetto...

Tropic Thunder lo voglio vedere a tutti i costi ma qui non è uscito...film di guerra? Io lo credevo comico e basta, per quanto crudo...

Twilight prima mi leggerò i libri e poi lo vedrò...a mia sorella è piaciuto anche se ha detto pure lei che certe cose se le aspettava diverse...ma nel complesso...

The Dark Knight a me è piaciuto molto...di più del primo...il primo aveva dei cattivi che considero decisamente ridicoli e sebbene abbia fatto scalpore soprattutto perchè era un nuova impostazione per Batman preferisco questo...Sarà che il Joker mi ha catturato proprio ma comunque...direi che questo mi è piaciuto quanto i primi di Burton anche
se ovviamente sono completamente diversi...

007 ne ho abbastanza di vederne...chiedo venia ma la smetto qui decisamente...dopo Pierce Brosnan ho smesso.

Wall-E non ho potuto vedero al cinema...appena posso lo noleggio...mannaggia la...

Per il resto mi interesso solo a Merlin e devo dire che mi ha piacevolmente sorpreso...certo, non mi appassona come Heroes ma lo trovo senz'altro pià poetico...mi diverto davvero a guardarlo e ho sempre pensato che per l'intrattenimento la prima cosa sia far divertire...quindi ben venga! ^_^

Io di recente ho odiato la TV che mi ha proposto tutti i films che volevo vedere nello stesso periodo e pure nelle stesse serate a volte...

Ho visto Beetlejuice, carino, Back in Action, carino (in certi punti fa sbellicare...), Sky Captain (ossignore...se penso che l'idea mi intrigava...), Il castello Errante (ma quanto amo i film di quell'uomo... :D), mi son poi rivisto La Storia Infinita! E Fantaghirò! Che saranno imbarazzanti per tante cose ma sono sempre stupendi, specialmente il secondo! :D

Di libri sto leggendo il terzo di Heitz sui nani e mi intrippa tantissimo...bravissimo scrittore, sul mio podio fantasy è terzo, sotto Brooks e Paolini (Brisingr devo ancora pigliarlo...)

Ma quanto parlo?!

:D

Salutiii...

Dovrei disegnare di più piuttosto...Ho fatto una caricatura di un mio amico pe runa maglietta per capodanno che quando lo scropre mi bastona... XD

paolo raffaelli ha detto...

Accidenti, era un sacco che non passavo! Ma quanta roba hai visto?!? :D

Seguirò alcuni dei tuoi consigli, oltre a quello per Tropic Thunder, ovvio

e sempre W Hank Moody!!!